2007

Birra dell’Anno 2007, Italia

Medaglia d’Oro per la A.F.O. nella categoria Birre ad alta fermentazione entro 14°P.

Dopo pochi mesi dall’inizio della produzione iniziano ad arrivare i primi riconoscimenti: la A.F.O. vince la medaglia d’oro nella categoria Birre ad alta fermentazione entro 14°P al concorso Birra dell’Anno organizzato dell’associazione Unionbirrai. Un emozionante debutto sul palcoscenico birrario nazionale.

2008

Birra dell’Anno 2008, Italia

Medaglia d’Argento per la VIÆMILIA nella categoria Birre bassa fermentazione entro i 14°;

Medaglia d’Argento per la A.F.O. nella categoria Birre alta fermentazione tra i 12 e i 16°P;

Medaglia d’Argento per la BIA ALE nella categoria Birre alta fermentazione entro i 12°P.

Birra dell’anno è stato una conferma ed un trampolino di lancio che ci ha catapultati verso un primo grande successo internazionale.


European Beer Star 2008, Norimberga, Germania

Medaglia d’Oro per la VERDI IMPERIAL STOUT nella categoria Imperial Stout.

Un secondo grande colpo portato a segno ad uno dei concorsi birrari più selettivi. Rivendichiamo orgogliosi questo storico evento perché per la prima volta nella storia una birra artigianale italiana vince un concorso internazionale sorpassando etichette e produttori provenienti da tutti e cinque i continenti.

2009

25 Top beers of the year 2009, Draft Magazine, rivista specializzata statunitense

Anche la stampa specializzata internazionale si accorge ed interessa alla nostra produzione. Nella classifica delle migliori birre del pianeta “25 Top beers of the year 2008?, pubblicato a gennaio da Draft Magazine, compare la NUOVA MATTINA (brand per il mercato americano della NEW MORNING), unica etichetta italiana presente.

Top 25 Beers of 2009, Wine Enthusiast, rivista specializzata statunitense

Lo stesso anno anche un’altra rivista statunitense di settore, Wine Enthusiast, pone la NEW MORNING ai vertici qualitativi mondiali inserendola nella propria analoga classifica “Top 25 Beers of 2009?. Un’attestazione di stima che ci riempie d’orgoglio per il lavoro fatto e che ci apre la strada verso i mercati internazionali, siamo infatti riusciti ad attrarre la curiosità degli appassionati di tutto il mondo.


Stockholm Beer Festival, Stoccolma, Svezia

Medaglia d’Argento per la NEW MORNING nella categoria Belgian Ales.

E’ l’anno d’oro della New Morning che a settembre vince una medaglia d’argento al concorso del festival svedese nella categoria Belgian ales comprese tra 4,8 e 5,9 % gradi alcolici.

2010

Birra dell’Anno 2010, Italia

Medaglia d’Oro per la BLACK JACK VERDI IMPERIAL STOUT nella categoria Birre passate in legno;

Medaglia d’Argento per la VERDI IMPERIAL STOUT nella categoria Birre ad alto grado zuccherino o alcolico;

Medaglia d’Argento per la SALLY BROWN BARACCO nella categoria Birre aromatizzate con spezie;

Medaglia di Bronzo per la SALLY BROWN nella categoria Birre con altri cereali o amidacei differenti dall’orzo.

Titolo “BIRRIFICIO DELL’ANNO”.

Grazie a questo pesante medagliere conquistiamo anche il titolo di “Birrificio dell’Anno”.


World Beer Cup, Chicago, USA

Medaglia d’Argento per la VIÆMILIA nella categoria Kellerbier. Si tratta di un’autorevolissima conferma al più importante concorso birrario del mondo che ha luogo ogni due anni negli Stati Uniti.


International Beer Challenge, Londra, Gran Bretagna.

Medaglia d’Oro per la BLACK JACK VERDI IMPERIAL STOUT nella categoria Wood Aged Beer;

Medaglia d’Oro per la SALLY BROWN BARACCO nella categoria Coffee Beer;

Medaglia d’Argento per la VERDI IMPERIAL STOUT nella categoria Imperial Stout;

Medaglia d’Argento per la WINTERLUDE nella categoria Tripel;

Medaglia di Bronzo per la CHIMERA nella categoria Abbey beer.

E’ un’affermazione storica in terra anglofona, con 5 medaglie vinte tra cui 2 importanti ori.


European Beer Star 2010, Norimberga, Germania

Medaglia d’Oro per la VIÆMILIA nella categoria German-Style Kellerpils;

Medaglia d’Argento per la SALLY BROWN nella categoria Sweet Stout;

Medaglia d’Argento per la CHIMERA nella categoria Belgian Strong ale;

Medaglia di Bronzo per la NEW MORNING nella categoria Herb and Spice beer.

E’ una sincera soddisfazione vedere i nostri storici cavalli di battaglia riconfermati, nuovamente sulla cresta dell’onda e a vincere premi… Da quasi la pelle d’oca pensare che la Viaemilia ha conquistato una medaglia d’oro nella categoria German-Style Kellerpils, da sempre dominio dei birrifici teutonici.

2011

Birra dell’Anno 2011, Italia

Medaglia d’Oro per la VIÆMILIA nella categoria birre chiare di basso grado alcolico di ispirazione tedesca;

Medaglia d’Oro per la CHIMERA nella categoria birre scure, ad alto grado alcolico, di ispirazione belga;

Medaglia d’Oro per la LA LUNA ROSSA nella categoria le birre acide;

Medaglia d’Oro per la WEDDING RAUCH nella categoria birre affumicate;

Medaglia d’Oro per la L’ULTIMA LUNA nella categoria birre affinate in legno;

Medaglia di Bronzo per la BLACK JACK VERDI IMPERIAL STOUT.

Titolo “BIRRIFICIO DELL’ANNO”

Nel 2011 bissiamo la vittoria del titolo di Birrificio dell’Anno al più importante concorso birrario italiano indetto da Unionbirrai in occasione della manifestazione Selezione Birra a Rimini.


International Beer Challenge 2011, Londra, Gran Bretagna

Medaglia d’Argento per la BIA OATMEAL STOUT nella categoria Oatmeal Stout.

E’ l’anno d’oro della New Morning che a settembre vince una medaglia d’argento al concorso del festival svedese nella categoria Belgian ales comprese tra 4,8 e 5,9 % gradi alcolici.


European Beer Star 2011, Norimberga, Germania

Medaglia d’Oro per la SALLY BROWN nella categoria Sweet Stout;

Medaglia d’Oro per la BEERSEL MORNING nella categoria Belgian-Style Gueuze Lambic;

Medaglia d’Argento per la VIÆMILIA nella categoria German-Style Kellerpils;

Medaglia d’Argento per la WINTERLUDE nella categoria Belgian-Style Tripel;

Medaglia di Bronzo per la LA LUNA ROSSA nella categoria Belgian-Style Fruit Lambic;

Medaglia di Bronzo per la OATMEAL STOUT nella categoria Dry Stout;

Medaglia di Bronzo per la BLONDE nella categoria Belgian-Style Ale.

2012

Birra dell’Anno 2012, Italia

Medaglia d’Argento per la WEDDING RAUCH nella categoria Birre affumicate;

Medaglia d’Argento per la LA PRIMA LUNA nella categoria Birre di alto grado alcolico ad alta fermentazione di ispirazione angloamericana;

Medaglia di Bronzo per la SALLY BROWN nella categoria Birre scure, alta fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione angloamericana

Medaglia di Bronzo per la LA LUNA ROSSA nella categoria Birre acide.


EWorld Beer Cup 2012, San Diego, USA

Medaglia d’Argento per la VIÆMILIA nella categoria Kellerbier.


European Beer Star 2012, Norimberga, Germania

Medaglia di Bronzo per la BEERSEL MORNING nella categoria Belgian-Style Sour Ale.

2013

Birra dell’Anno 2013, Italia

Medaglia d’Oro per la LA LUNA ROSSA nella categoria Birre acide;

Medaglia d’Argento per la SALLY BROWN BARACCO nella categoria Birre con spezie;

Medaglia d’Argento per la WEDDING RAUCH nella categoria Birre affumicate;

Medaglia di Bronzo per la L’ULTIMA LUNA nella categoria Birre di alto grado alcolico ad alta fermentazione di ispirazione angloamericana;

Medaglia di Bronzo per la VERDI IMPERIAL STOUT nella categoria Birre scure, alta e bassa fermentazione, alto grado alcolico di ispirazione angloamericana.


European Beer Star 2013, Monaco, Germania

Medaglia d’Oro per la VIÆMILIA nella categoria Kellerpils;

Medaglia d’Oro per la WEDDING RAUCH nella categoria Rauchbier;

Medaglia di Bronzo per la CHIMERA nella categoria Belgian Strong ale;

Medaglia di Bronzo per la VERDI IMPERIAL STOUT nella categoria Herb and Spice Beer.


Brussels Beer Challenge 2013, Bruxelles, Belgio

Medaglia d’Oro per la CHIMERA nella categoria Abbey/Trappist;

Medaglia d’Oro per la SALLY BROWN BARACCO nella categoria Birre al caffè;

Medaglia d’Argento per la WEDDING RAUCH nella categoria Birre affumicate.

2014

Birra dell’Anno 2014, Italia

Medaglia d’Oro per la CHRYSOPOLIS nella categoria Birre acide;

Medaglia d’Argento per la VERDI ANNIVERSARIO 200 nella categoria Birre con spezie;

Medaglia di Bronzo per la NEW MORNING nella categoria Birre con spezie;

Medaglia di Bronzo per la CHIMERA nella categoria birre scure, ad alto grado alcolico, di ispirazione belga.


World Beer Cup 2014, Denver, USA

Medaglia d’Argento per la VIÆMILIA nella categoria Kellerbier.

Europeran Beer Stars 2014

Medaglia di Bronzo per Chimera nella categoria Belgian Style

2015

Birra dell’Anno 2015, Italia

Medaglia d'Argento per la SMOKIN JOE nella categoria Birre affumicate.


International Beer Challange 2015, Londra, Gran Bretagna

Medaglia d'Oro per la VIOLENT FEMME nella categoria Ales;

Medaglia di Bronzo per la VIAEMILIA nella categoria Lagers;

Medaglia di Bronzo per la SUPREMA RATIO nella categoria Ales.

European Beer Star 2015, Norimberga, Germania

Medaglia d’Oro per la SALLY BROWN nella categoria Sweet Stout;

Medaglia d’Argento per la VIÆMILIA nella categoria German-Style Kellerpils;

Medaglia di Bronzo per la LA LUNA ROSSA nella categoria Belgian-Style Fruit Lambic;

2016

Birra dell’Anno 2016, Italia

Medaglia d'argento per la Freeride nella categoria IPA

Medaglia d'argento per la Violent Femme nella categoria Saison

Medaglia d'argento per la Fiori delle Fiandre nella categoria Bières de Garde

Medaglia d'argento per la Beersel Morning nella categoria birre acide

Medaglia di bronzo per la California Sun nella categoria Pale Lagers

Medaglia di bronzo per la ViaEmilia nella categoria Pilsners

Medaglia di bronzo per Wedding Rauch nella categoria Smoked Beers

European Beer Star 2016, Norimberga, Germania

Medaglia d'oro per Wedding Rauch nella categoria Smoked Beers.